itenfres

Giuria Ciak Migraction

Dalla pluriennale collaborazione tra il Festival del Cinema dei Diritti Umani e la Cooperativa Sociale Dedalus di Napoli, è nato, per l’edizione 2020, il Premio Ciak Migraction che conclude un Progetto Europeo che la Cooperativa Dedalus ha condotto in collaborazione con altre realtà associative italiane. Il progetto ha come obiettivo la cancellazione dello stigma che accompagna i giovani migranti di seconda generazione, troppo spesso bersaglio di detestabili luoghi comuni come quello che li considera una forza inerte o, di volta in volta, una forza lavoro alternativa che toglie opportunità ai nostri giovani. Il Festival ha quindi deciso di raccogliere la proposta della Cooperativa Dedalus e ha istituito una sezione specifica di concorso che ha raccolto 19 film sull’argomento specifico e ne ha selezionati 3, tra i quali sarà scelto il vincitore. La Giuria è composta da autori del nostro Festival e da operatori della Dedalus, accompagnati da componenti del progetto Ciak Migraction. Il premio consiste in una somma di 500 euro che verrà assegnata il giorno 24 novembre, nella giornata di Festival interamente dedicata all’evento.